Vittoria su Cantù per 3-2 nel terzo test match!

Vittoria su Cantù per 3-2 nel terzo test match! Previous item Coach Gianluca Graziosi... Next item Padura Diaz: "Stiamo...

Un’altra vittoria questa sera per i padroni di casa dell’Agnelli Tipiesse che si aggiudicano il match per 3-2 (32-34, 25-23, 25-22, 19-25. 15-11) con ottime risposte nel punto a punto nonostante ancora molti errori e tanti dettagli da sistemare. I rossoblù sono stati superiori in attacco con il 52% contro il 48% canturino e nella ricezione positiva con il 59% contro il 49%. A muro, superiori i canturini con 10 muri punto rispetto ai padroni di casa con 9. Match combattuto già nelle prime fasi, basti vedere il primo set concluso 32-34. Padura Diaz ancora il top scorer con 22 punti, ottima prestazione di Pierotti con 19 punti.

In campo canturino costanti l’opposto Motzo con 20 punti e l’ex Felice Sette con 14.

Coach Graziosi:”Un test utile, in questo periodo mettere a posto i meccanismi di squadra e gruppo è fondamentale, queste partite servono a capire cosa fare, servono anche per dare spazio a ragazzi che giocano meno, ben venga dunque riuscire a fare cinque set. Il gruppo è quello della passata stagione con due innesti che sono puri agonisti, quindi questa caratteristica non ci manca. Il carico è ancora molto elevato, ma lo è per noi così come per le altre squadre e la stessa Cantù, dobbiamo essere bravi nella gestione di questo lavoro.”

Coach BattocchioAbbiamo ancora molte cose su cui dobbiamo crescere e stasera avevamo anche delle assenze importanti che a livello caratteriale ci possono dare qualcosa in più; trovo molto emozionante tornare qui, sono rimasto innamorato di questi posti, anche perchè ho passato un anno superlativo, è stata una bella gara dal punto di vista dell’intensità, tutte e due le squadre tenevano a fare bene come è caratteristica di un derby.”

IL MATCH

Ottimi gli spunti questa sera per coach Graziosi che schiera nel primo set la formazione tipo con Finoli e Padura Diaz in diagonale, Terpin e Pierotti in 4, Larizza e Cargioli al centro, D’Amico Libero.

Dall’altra parte della rete coach Battocchio manda subito in campo Coscione e Motzo in diagonale, Sette e Rota in banda, al centro Mazza e Copelli, libero Butti.

Padura fa subito la voce grossa ma risponde bene Cantù con Motzo. Ottime battute ficcanti di Bergamo con Finoli e Terpin che mettono a segno diversi aces. Terpin mette a terra molti palloni difficili. Ancora un po’ di ruggine per i bergamaschi in ricezione che si lasciano sfuggire il primo set ai vantaggi 32-34. Nel secondo parziale Bergamo riesce a riprendere il ritmo giusto imponendosi 25-23. Cresce anche il servizio di Larizza che mette a terra ottime flottanti, e Padura ritrova continuità in attacco. Buona anche la prestazione di Cioffi che trova spazio e mette a terra il punto del 25-22 nel terzo parziale. Nel quarto set Graziosi butta nella mischia Mancin che si distingue per punti preziosi e molto tecnici. Il set però se lo aggiudica Cantù 18-25.

Nel quinto parziale spazio a tutte le seconde linee, buone prestazioni di Mancin (3) e Baldi (3)

AGNELLI TIPIESSE: Padura 22, Mancin 3 Cioffi 2, Abosinetti, D’Amico Libero, Cargioli 7, Finoli 4, Baldi 3, Terpin 13, Pierotti 19, Larizza 11, De Luca, De Stefani all. Graziosi

POOL LIBERTAS CANTU’: Copelli 19, Coscione 1, Butti libero, Motzo 20, Bortolini, Sette 14, Mazza 12, Rota 7, Salvador 1, Pietroni, Princi, Rizzi Pellegrinelli, all. Battocchio

Linda Stevanato -Ufficio stampa Agnelli Tipiesse