Nicola Gibellini sarà ancora il preparatore atletico dei rossoblù

Nicola Gibellini sarà ancora il preparatore atletico dei rossoblù Previous item In regia confermato... Next item Massimo Righi rieletto...

Nel giorno del suo compleanno il giovane bergamasco Nicola Gibellini, preparatore atletico classe 1991, viene confermato ancora al seguito di Agnelli Tipiesse per la stagione 21-22.

Al servizio di Olimpia dal 2017, Nicola si appresta a cominciare la quinta stagione insieme alla squadra di serie A2 di Bergamo. Laureato in scienze motorie con Laurea magistrale in Scienza , Tecnica e Didattica dello Sport presso l’Università degli Studi di Milano ha nella sua carriera esperienze importanti ai massimi livelli con la Promoball Montichiari e nel basket dove aveva mosso i primi passi nel giovanile di Bergamo, e dove tuttora collabora con la serie C e D, e come personal trainer in palestre della città (insieme a Pavanelli, l’osteopata della Zanetti, con cui trattano pazienti post infortunio).

A novembre 2020 Nicola ha ottenuto il diploma di osteopatia, un titolo che tornerà utile anche nella valutazione e nel trattamento degli atleti durante tutto il percorso atletico.

Di poche parole ma significative, Nicola mette al centro del progetto il grande lavoro da fare minuziosamente e meticolosamente programmato in team con coach Graziosi e lo staff medico, con un entusiasmo e dedizione unica, nonché un grande attaccamento al gruppo squadra, che lo hanno contraddistinto in tutta l’ultima sua stagione, cominciata già dagli inizi di agosto 2020 e conclusa solo un mese fa:

“C’è tanta voglia di tornare in palestra per iniziare a preparare la stagione. La speranza di giocare di nuovo di fronte al nostro pubblico è un grande stimolo per far bene, consapevoli che riconfermare tutto quello che è stato fatto di buono nella stagione passata non sarà facile. Non è sicuramente un motivo di scoraggiamento, anzi, ma dovremo essere bravi a incanalare nella giusta direzione il lavoro; “lavoro” che è la parola che contraddistingue il modo di Bergamo nella costruzione delle squadre e delle stagioni.”

Linda Stevanato Ufficio stampa Agnelli Tipiesse