A Mondovì per centrare la regular season

A Mondovì per centrare la regular season Previous item Countdown in corso... Next item Big match in arrivo...

Nel week end che precede l’appuntamento più importante della stagione, la Finalissima di Coppa Italia, i rossoblù hanno di fronte un avversario per nulla da sottovalutare, la Synergy Mondovì, allenata da coach Barbiero.

La formazione piemontese, battuta all’andata per 3-0 al Pala Pozzoni, si trova all’ultimo posto ma ha elementi di esperienza e militanti nella categoria da parecchi anni, tra cui l’opposto Paoletti, tra gli opposti più efficaci della serie A2 negli anni passati, e dal braccio pesante capace di decidere le sorti di un match con i suoi colpi velenosi, lo scorso anno in A3 con la Goldenplast Civitanova; Borgogno, attaccante eclettico e spina nel fianco la scorsa stagione proprio contro gli orobici che furono in quell’occasione fermati dai piemontesi (con l’ex Terpin che fece il diavolo a quattro). I centrali Bussolari e Marra ottimi realizzatori ,l’altro schiacciatore che si sta distinguendo negli ultimi match nonostante la giovane età è Ferrini, ex Civita Castellana, lo scorso anno prima in classifica in serie B e candidata alla promozione in serie A, sta dimostrando grande costanza e equilibrio anche nella fase di ricezione. Il libero Pochini sempre di grande esperienza di categoria, ed infine il regista Putini, palleggiatore neo acquisto che ha ben figurato negli ultimi match come distribuzione e caparbietà.

Centrare la vittoria con Mondovì metterebbe un punto alla chiusura della regular season della Agnelli Tipiesse da capolista, infatti matematicamente con una vittoria si aggiudicherebbe il primato con tre turni di anticipo (considerando anche il recupero contro Taranto) e potrebbe tirare il fiato negli ultimi turni in vista dei play off.

Le parole dell’opposto Umek, ultimamente sempre più coinvolto da coach Graziosi soprattutto per la sua efficacia al servizio:

“Domenica abbiamo la l’opportunità di centrare il primo obbiettivo della stagione. Con una vittoria vinciamo matematicamente la regular season. Questo ci sta motivando al massimo questa settimana e ci fa superare la stanchezza sia fisica che mentale. Una vittoria inoltre ci darebbe la carica giusta per affrontare al meglio la finale di Coppa tra una settimana. Il match non sarà per niente facile anche perché ogni squadra ormai da sempre il tutto per tutto per provare a batterci.”

Fischio d’inizio alle 18, arbitri dell’incontro saranno Prati Davide e Usai Piera

Linda Stevanato- Ufficio stampa Agnelli Tipiesse