Big match in arrivo, Santangelo: ” Divertimento assicurato!”

Big match in arrivo, Santangelo: ” Divertimento assicurato!” Previous item Siena strappa la vittoria... Next item Bergamo conquista la...

Domenica alle 18 sarà il turno della Emma Villas Aubay Siena in arrivo al Pala Pozzoni per l’ottavo turno di ritorno.

Il team condotto dall’ex Spanakis ( a Bergamo nelle ultime due stagioni) arriva dopo una striscia di 5 vittorie consecutive e sembra aver trovato un assetto convincente dopo un inizio zoppicante, anche a causa dello stop che li aveva colpiti, come tutte le squadre, imposto dal contagio covid di alcuni atleti.

All’andata infatti i senesi si presentarono all’appello in casa senza i centrali titolari, nonostante tutto fecero una prestazione dignitosa seppur il match finì 3-0 per i rossoblù. Stavolta però il team è al completo, e nel frattempo è approdato nelle fila biancoblù anche il nuovo regista Fabroni, esperto e già ben inserito nel team.

Il team senese è composto da tre ex giocatori che hanno fatto bene a Bergamo nelle ultime stagioni, il giovane opposto Romanò, miglior under 23 nelle ultime stagioni, su cui è basato gran parte dell’attacco senese, miglior realizzatore tra i suoi; la banda Della Lunga e il libero Fusco, giocatori di livello ed esperienza, ben conosciuti per aver portato a Bergamo la Coppa Italia lo scorso febbraio. L’altra banda Yudin, proveniente da Piacenza in Superlega, che negli ultimi match ha fatto molto bene, i centrali Barone e Zamagni, che hanno trovato ottima intesa con Fabroni, e il giovane Della Volpe che viene spesso utilizzato in posto 4 e ottimo innesto. In panchina inoltre, ci sono altri giovani navigati in serie A2, tutte le seconde linee infatti hanno giocato in categoria e possono tranquillamente rilevare in qualsiasi momento i giocatori titolari, un nome tra tutti Panciocco, giovane interessante e protagonista nelle fila del Club Italia qualche stagione fa.

Una squadra attrezzata e ben organizzata, che sebbene non abbia finora brillato nei risultati, (oggi al 4 posto in classifica) è determinata alla scalata per i play off e al salto di categoria.

I ragazzi di coach Graziosi (altro ex dell’incontro, a Siena nella stagione 2019-20), galvanizzati dal raggiungimento della finalissima di Coppa Italia con la vittoria di mercoledì contro la forte Cuneo, tornano a pensare al campionato che li ha visti invece sconfitti sul campo di Brescia, e decisi a rifarsi subito per ricominciare la loro corsa.

Ne è convinto l’opposto Santangelo, che dichiara: “ Mi aspetto una partita diversa rispetto all’andata dove loro hanno giocato senza centrali per via del Covid e sicuramente i tanti ex vorranno fare bene e portare a casa più punti possibili per loro molto importanti. Noi dopo aver conquistato la finale di coppa Italia mercoledì vogliamo continuare a imporre il nostro gioco di squadra e vincerle tutte. Siena è una squadra piena di individualità, sarà una bella sfida in ogni reparto e per di più essendoci molti ex è una partita molto sentita..il divertimento è assicurato!”

Fischio d’inizio alle 18, arbitri dell’incontro saranno Bassan Fabio e Jacobacci Sergio

Linda Stevanato- Ufficio stampa Agnelli Tipiesse